Ігор Каганець's picture
Ігор Каганець

Quarantena italiana: come il governo e i media creano un collasso locale e un film horror per il mondo

Категорія:

Важливість: 
4

La quarantena è stata introdotta per proteggere le persone anziane, in particolare i pensionati. La maggior parte delle assistenti degli anziani dell'Europa dell'est ha lasciato l'Italia di fretta. Quindi, gli italiani hanno portato i loro anziani e disabili in ospedale. Ma il governo premurosamente ha chiuso le scuole e gli asili, quindi molti medici e infermieri hanno dovuto rimanere a casa con i propri figli. cosi negli ospedali iniziò il caos che colpì sia i vecchi che i giovani.

Secondo il protocollo medico, se il defunto era test positivo di coronavirus, lo contavano come se fosse morto di coronavirus. Numerose notizie dei morti infetti spaventò le compagnie funebri: avevano paura di seppellire le persone portatori coronavirus. Il governo ha ordinato bruciare i cadaveri, ma nell'Italia cattolica ci sono pochi crematori. I morti furono portati nelle chiese ...

200406medsestravitaliyifotoafpmarkobertorello.jpg

Медсестра в Італії. FOTO: AFP/MARCO BERTORELLO
Медсестра в Італії. FOTO: AFP/MARCO BERTORELLO

Dove è iniziato il panico globale?

Il 20 gennaio, la Cina ha segnalato 136 nuovi casi di infezione a Wuhan, così come i pazienti a Pechino e Guangdong. Successivamente, le informazioni sulla nuova "terribile epidemia" iniziarono a diffondersi in una valanga . L'OMS ha aggiunto "legna nel fuoco" (6-24 febbraio 2020) riferendo che la fase dell'epidemia era del 17,3% e per le persone con più di 80 anni ha raggiunto il 21,9%.

Tuttavia, alla fine di marzo, si è scoperto che le statistiche cinesi non includevano informazioni sulle persone infette asintomatiche, quindi il rischio di coronavirus SARS-CoV-2 è stato ingrandito 100 volte. Secondo il medico e microbiologo tedesco Sucharit Bhakdi, il 99,5% delle persone che sono positivi del coronavirus non ha sintomi della malattia o presenta sintomi lievi. Inoltre, questo coronavirus non è altro che un'influenza, visto che Il profilo di mortalità Covid-19 corrisponde al profilo di mortalità naturale.

Ma questo fatto non è stato interessante per i mass media che ci guadagna dando le notizie terribili, perché più si fa paura sui abitanti e più alti voti vengono dati ai media . Non è stato interessante neanche per alcuni governi, perché più spaventata la popolazione, più facile è controllarla.

L'Italia è il film horror principale

Il punto chiave per la diffusione globale del panico da coronavirus era l'Italia. È l'Italia a cui piace invocare il potere, giustificando l' illegalità e la dannosità delle sue azioni.

I fattori favorevoli per la trasformazione di questo paese in un "film horror" esemplare furono quelli che in Italia - rispetto ad altri paesi europei - la popolazione più vecchia , la più alta presenza di cinesi, e nel nord Italia c'e la peggiore qualità dell'aria. Tuttavia, nulla di straordinario sarebbe accaduto se non fosse stato per le azioni distruttive delle autorità e dei media.

Il filosofo e avvocato italiano Giorgio Agamben ha descritto le azioni delle autorità come "pazze, irrazionali e completamente ingiustificate".

Ed ecco un esempio di come hanno truccato informazioni i media. Hanno riferito all'unanimità che oltre 40 medici in Italia sono morti "durante l'epidemia di COVID-19". Tuttavia, l'elenco dei mostrato su un portale della Federazione Nazionale dei medici e dentisti, mostra che la maggior parte dei medici morti sono i medici in tutte le aree che sono state da tempo in pensione. Tra questi, psichiatri e pediatri 90-enni, molti dei quali probabilmente sono morti per cause naturali e non sono stati attivamente coinvolti nella crisi. Quando le persone hanno prestato attenzione a questa manipolazione, tutti gli anni di nascita nell'elenco sono stati cancellati (ma sono rimasti nell'archivio ). Il gonfiore del panico continua.

La sequenza di collasso e le sue conseguenze

Il meccanismo del collasso locale del sistema medico italiano dell'osservatore italiano:

“Nelle ultime settimane, la maggior parte delle badanti dell'Europa orientale (infermieri, operatori sanitari) che hanno lavorato 24 ore al giorno 7 giorni alla settimana per aiutare le persone bisognose, hanno lasciato i suoi assistiti e l'Italia in fretta . Ciò è accaduto a causa del panico, del coprifuoco e della chiusura dei confini causati da misure di emergenza da parte dei governi. Di conseguenza, gli anziani, i bisognosi di aiuto e i disabili, alcuni senza parenti, sono rimasti indifesi senza coloro si prendevano cura di loro.

Molte di queste persone abbandonate furono portate in ospedale in pochi giorni e erano già sovraffollate da tempo. Sfortunatamente, agli ospedali mancava il personale che doveva prendersi cura dei propri figli rinchiusi nei loro appartamenti perché le scuole e gli asili erano chiusi. Ciò ha portato al caos e alla completa riduzione dell'assistenza ai disabili e agli anziani, in particolare nelle aree in cui sono state applicate le più restrittive misure (quarantena).

Un'emergenza di panico ha portato a molti decessi tra le persone bisognose e ha colpito anche i pazienti più giovani negli ospedali. Queste morti hanno poi creato ulteriore panico tra i responsabili e i media, che hanno riferito, ad esempio, "altri 475 morti", "morti portati dagli ospedali dall'esercito", aggiungendo foto di bare e colonne di camion militari.

Tuttavia, ciò era dovuto ai timori dei dirigenti del servizi funebri per il "virus killer", quindi si rifiutarono di fornire servizi . D'altra parte, il governo ha approvato una legge che richiede che i corpi portatori di coronavirus vengano bruciati . A quel tempo, c'erano cremazioni rare nell'Italia cattolica, quindi c'erano solo alcuni piccoli crematori che presto furono sopraffatti. Per questo motivo, i morti dovevano essere trasportati in diverse chiese.

In linea di principio, questo sviluppo è stato lo stesso in tutti i paesi. Tuttavia, la qualità del sistema sanitario ha un impatto significativo sulle conseguenze. Pertanto, ci sono meno problemi in Germania, Austria o Svizzera rispetto a Italia, Spagna o Stati Uniti. Tuttavia, i dati ufficiali mostrano che non vi è alcun aumento significativo del tasso di mortalità. Solo un piccolo picco statistico è nato da questa tragedia”, riferisce l'osservatore.

Come creare un problema per se stessi

Ogni paese ha le sue peculiarità nel creare problemi artificiali. Sì, in Germania alcune cliniche non sono state in grado di accettare nuovi pazienti. Ma non perché ci sono troppi pazienti o troppo pochi letti, ma perché il personale medico ha un risultato positivo del test, sebbene nella maggior parte dei casi non mostri alcun sintomo. Tuttavia, il numero di test positivi aumenterà inevitabilmente all'aumentare del numero di test . Come sapete, metà della popolazione europea è già ammalata silenziosamente ed è portatrice di frammenti di genocodice derivati ​​dal coronavirus SARS-CoV-2, e quindi ha prodotto un'immunità naturale ad esso.

Una situazione simile si è verificata in Spagna, dove il 15% dei proprietari di risultati positivi dei test sono medici e infermieri . Sebbene la maggior parte di essi non mostri alcun sintomo, si devono mettere in quarantena, il che porta al collasso del sistema sanitario spagnolo.

In California, c'è una grave carenza di infermieri perché la quarantena proibisce agli studenti di praticare negli ospedali. 

La storia del "re nudo"

Tuttavia, in Italia la situazione sta iniziando a calmarsi . I tassi di mortalità temporaneamente elevati delle persone sopra i 65 anni erano fenomeni locali causati da panico di massa e problemi di salute. Ad esempio, il politico Alfredo Bazoli di Brescia, nel nord Italia, chiede: “ Come è possibile che i pazienti con COVID-19 di Brescia vengano trasportati in Germania, mentre nella vicina Verona due terzi di reparti di terapia intensiva sono vuote ? »

Resta da chiedersi se il nuovo coronavirus abbia qualcosa a che fare con l'aumento della mortalità. Sì, i medici italiani hanno riferito di aver osservato una polmonite grave nel nord Italia già alla fine del 2019 . Tuttavia, l'analisi genetica mostra che la malattia di Covid-19 è apparsa in Italia solo nel gennaio 2020. "Ecco perché la grave polmonite diagnosticata a novembre e dicembre è stata causata da un altro agente patogeno ", afferma la virologa Tanja Stadler dell'ETH di Zurigo a Basilea.

Un'altra causa di aumento della mortalità sono i trattamenti molto aggressivi che vengono sempre più utilizzati nei pazienti con Covid-19. Questi includono, ma non sono limitati a, l'introduzione di steroidi, potenti antibiotici e farmaci antivirali o loro combinazioni. Già nel trattamento di pazienti con SARS-1, è stato dimostrato che i risultati di tale trattamento erano spesso peggiori e più letali che senza trattamento.

Inoltre, esiste il rischio di infezioni intraospedaliere acquisite in ospedale. Sì, ci sono 2,5 milioni di casi di questo tipo ogni anno in Europa con 50.000 morti all'anno. Anche nelle unità di terapia intensiva tedesche, circa il 15% dei pazienti acquisisce infezioni acquisite in ospedale, inclusa la polmonite con RCP. Un ulteriore problema è l'aumento dell'elenco dei microbi che causano malattie resistenti agli antibiotici negli ospedali.

Due professori di medicina di Stanford, Eran Bendavid e Jay Bhattacharya, spiegano che la mortalità di Covid-19 è sopravvalutata di diversi ordini di grandezza, probabilmente anche dello 0,01% -0,06% in Italia, e quindi significativamente inferiore rispetto a influenza. Il motivo principale di questa rivalutazione è il numero notevolmente sottovalutato di persone infette senza sintomi.

Tutto dipende dal fatto che il panico che circonda il nuovo coronavirus finirà proprio come una fiaba di un re nudo o, come dicono gli ucraini, di un grande zigzag.

OMS, corruzione e agenda politica di sinistra

L' Organizzazione mondiale della sanità (OMS) è stata tradizionalmente il principale generatore di panico . Ad esempio, il 3 marzo 2020, l'amministratore delegato dell'Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato che circa il 3,4% di coloro che erano stati infettati dal nuovo coronavirus era morto, molto più in alto dell'influenza stagionale. Questa stima dell'OMS è quasi cento volte superiore ai tassi di mortalità effettivi . Tuttavia, l'11 marzo, l'OMS ha descritto la diffusione mondiale di COVID-19 come una pandemia.

L'OMS non è il primo a prendere la frode . L'11 giugno 2009, l'OMS ha dichiarato la pandemia di influenza suina, che è costata all'economia mondiale $ 18 miliardi. Un anno dopo, il 7 giugno 2010, i rappresentanti della Commissione Sanitaria dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa hanno dichiarato che non vi era alcuna pandemia di influenza AH1N1 e hanno accusato l'OMS di un panico ingiustificato.

Gli esperti hanno confermato la loro dichiarazione da ricerche indipendenti. Il panico causato dall'OMS ha portato alla congestione negli ospedali e alla collocazione errata dei fondi del bilancio statale in tutto il mondo. Secondo un rapporto PACE, il numero di vittime confermate di AH1N1 nel mondo si è dimostrato significativamente inferiore rispetto alle normali epidemie di influenza stagionale.

Il British Medical Journal accusa direttamente l'OMS di corruzione . Secondo la pubblicazione, molti esperti dell'Organizzazione mondiale della sanità avevano legami finanziari con aziende farmaceutiche. Ed è possibile che la pandemia sia stata annunciata sotto la pressione dei produttori di farmaci. "Gli stati del mondo hanno speso miliardi di dollari in scorte di vaccini, molti dei quali sono rimasti inutili ", afferma la pubblicazione.

“ Ma c'è qualcosa di più del tuo interesse burocratico sul lavoro. Ironia della sorte, l' OMS ha anche usato la sua finta pandemia per spingere un duro programma politico di sinistra", - ha scritto Forbes in un articolo su" Perché l'OMS ha falsificato una pandemia ".

Tuttavia, non è tutto così male. Il produttore del famoso farmaco Tamiflu in Ucraina, la società farmaceutica Hoffmann-La Roche, all'inizio del 2020, ha ricevuto una causa vertente su false dichiarazioni da parte del governo degli Stati Uniti per ottenere $ 1,5 miliardi in fondi di bilancio. Il governo degli Stati Uniti accusa il produttore di Tamiflu di frode e richiede un risarcimento fino a $ 4,5 miliardi. Il processo è finito!

Наші інтереси: 

Бути реалістами.

Підписуюсь на новини
Поширити цю сторінку: 

Comments

Зірка Вітошинська's picture

Ростуть запитання щодо штучної паніки. Можна собі перекласти цю аналізу:
Fake Coronavirus Data, Fear Campaign. Spread of the COVID-19 Infection

Варто взяти до уваги і життєпис автора

Творимо разом Вільну Українську Державу Гартленд !

Ігор Каганець's picture

Додав цю статтю італійською мовою.

Все, що робиться з власної волі, - добро!

Ігор Каганець's picture

"Крематорії в католицькій Італії такі перенавантажені, бо до цього моменту їх послугами користувалися одиниці (в Італії досі віддають перевагу натуральному похованню), і тому їх тут дуже мало. У період карантину виданий указ робити кремацію УСІМ померлим - ось вони фізично і не справляються. Якби видали б цей указ в минулому році ситуація була б таж сама" - повідомляє Olga Batsayeva на Фейсбук в коментарі.

Під час карантину мають спалювати навіть тих, хто помер без позитивного тесту на коронавірус. "У моїх знайомих у цей період померли рідні не з коронавірусом - і їх мусили кремувати" - повідомляє Olga Batsayeva.

Це пояснює, чому крематорії переповнені і не справляються з навантаженням.

Все, що робиться з власної волі, - добро!